Il “sottovuoto” funziona anche per i cosmetici

L’aria è il principale imputato nel deterioramento di creme e prodotti di bellezza in genere. Le infiltrazioni d’aria causano il proliferare di batteri che aggrediscono i principi attivi dei cosmetici alterandone la composizione e provocando irritazioni e infezioni. Mantenere i cosmetici “sottovuoto” è quindi fondamentale per evitare brutte sorprese che possono avere anche conseguenze spiacevoli come dermatiti o reazioni allergiche anche importanti.

Per questo Il Poggiarello Cosmetici ha scelto di utilizzare, per i suoi cosmetici, la tecnologia AirLess.

 

 

«Abbiamo studiato un sistema di “sottovuoto” che garantisce alle nostre clienti da una parte di utilizzare completamente il prodotto, ma soprattutto che protegge la crema dall’aria evitando che si alteri con il passare del tempo». Ecologia e tecnologia. In tutto il fare di Elena e Sandra c’è alla basse questa dicotomia. Nei cosmetici, ma anche nel packaging per cui sono stati scelti solo imballaggi completamente riciclabili al fine di minimizzare l’impatto sull’ambiente. Allo stesso tempo si è sviluppata la componente tecnologica per tutelare, prima di tutto, la salute di chi utilizza i prodotti Luva.

DSC_6179_Ok

 

All’interno di ogni flacone di vetro è stato quindi inserito un sacchetto puoch che contiene il cosmetico. Durante l’erogazione il sacchetto viene letteralmente prosciugato fino al completo utilizzo del prodotto. Questo garantisce da una parte l’utilizzo totale della crema, quindi un notevole risparmio economico, dall’altra si evita che la crema venga contaminata dall’aria e dal contatto con i polpastrelli che possono contaminare anche un vasetto appena aperto compromettendo l’efficacia del prodotto fino a renderlo dannoso per la pelle.

Piccole attenzioni che fanno la differenza.

 

 

Il Poggiarello Cosmetici
Via Scotti, 14
29122 Piacenza – Italia

Telefono: +39 0523 596251
Email: info@ilpoggiarellocosmetici.it